domenica 22 aprile 2012

Pensieri sulla cortesia



"Buona educazione, cortesia e gentilezza sono tratti che si imparano crescendo, soprattutto nella propria famiglia.
Lavorare in modo impersonale esime da implicazioni emozionali ma confina al meccanicismo robotico.
Neppure nei piccoli servizi é necessario rendere impersonali le relazioni.
Il nesso forte è allora tra coltivazione della persona - "cultura animi" - e qualità umana, come senso del reale."
Tutte queste frasi sono di Sergio Capranico riprese da  "In che cosa posso servirla", Guerini e Associati Milano 1992

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog