mercoledì 11 luglio 2012

Lo IAT del futuro? Eccolo


Ecco il "Centro Turistico" di Sayshell: "C'erano varie cabine di attesa, una delle quali era occupata da un uomo che leggeva le strisce-notiziario che spuntavano da un piccolo eiettore. In un'altra cabina due donne erano concentrate su un gioco complicato per il quale venivano usate carte e gettoni di varia misura. Dietro un banco dove brillavano comandi di computer che parevano troppo complicati per lui, c'era un funzionario dall'aria annoiata. Indossava un vestito che sembrava una scacchiera multicolore".
Sembra una recensione presa da Tripadvisor, ma è un brano tratto da "L'Orlo della Fondazione" un libro di Isaac Asimov. Un libro di fantascienza che descrive uno IAT (ma il nome che utilizza è più carino di Iat) di un improbabile pianeta del futuro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog