martedì 16 ottobre 2012

Le buone prassi dei taxisti malesi



A mio parere i tassisti, parlando in generale, rappresentano purtroppo uno degli elementi di debolezza del sistema di accoglienza in Italia. In diversi Paesi sono state fatte iniziative per migliorare i loro servizi di accoglienza (Gran Bretagna, Spagna...). Di recente la Malesia si è posta all'avanguardia con una iniziativa della quale abbiamo parlato in questo sito web. Ecco un aggiornamento di Carola Fedele da Kuala Lumpur:
"Ti ricordi il mio commento sull'argomento "Tassisti malesi ambasciatori del turismo?"... Bhè, due giorni fa entro in un taxi, comincio a chiacchierare con l'autista (come al solito), e a fine corsa mi consegna una cartolina, mi chiede di compilarla in tutte le sue parti e di inviarla all'indirizzo stampato nel retro (devo solo comprare un francobollo). 
La cartolina in questione la trovi di seguito. 
In pratica, il Ministro del turismo malese ha cominciato a fare un'indagine sul servizio dei tassisti in Malesia tramite queste cartoline, lo scopo è di migliorare il servizio sulla base dei commenti dei cittadini e dei turisti. 
Bella iniziativa no???" 

Grazie Carola, bellissima iniziativa! 
Cercherò di fare in modo che se ne accorga qualcuno anche da noi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog