domenica 17 febbraio 2013

Un pensiero sull'accoglienza: impreparati all'accoglienza turistica



Impreparazione all'accoglienza
Credo vi sia piena condivisione sull’importanza dell’accoglienza nel turismo e anzi sulla sua centralità, come sostengo da molti anni. L’accoglienza è l’essenza dell’esperienza turistica, e senza accoglienza non c’è esperienza turistica. Eppure gran parte delle destinazioni turistiche e delle organizzazioni che si occupano di turismo si sentono, e spesso sono impreparate all’accoglienza.
Si tratta di una impreparazione culturale, strutturale, professionale (se penso a quanto poco impegno e attenzione vengano dedicati al tema "Come accogliere i turisti... cinesi, russi..." ), e ora anche "tecnologica".
Perché ormai tutti sanno che l'accoglienza oggi "comincia sul web".
La poca attenzione all’accoglienza è la nuova miopia del marketing, della quale parlava tanti anni fa Theodore Levitt.
Eppure gli interventi sull’accoglienza sono tra i pochi interventi fattibili oggi, perché non ci sono ostacoli per intervenire sull’accoglienza, se non la nostra volontà.

2 commenti:

  1. Posto un bel commento di Gabriella Perrone: Turismo non è solo la gente che si muove, arriva e sosta in un luogo; turismo è il luogo stesso. E' le cose di cui è fatto, è come si presenta, è quello che offre, è la sua capacità di raccontarsi e di farsi raccontare , è quello che riesce a trasmettere ed il ricordo che riesce a lasciare di sè. Sono i suoi colori, i suoi profumi, i suoi sapori, il suo parlare attraverso i suoi residenti con il loro linguaggio, i loro modi di dire, le loro tradizioni e i loro costumi, la loro indole e la loro capacità di accogliere ed ospitare, il loro saper coccolare chi arriva, viziarlo, incuriosirlo, motivarlo perchè si senta sempre più parte del luogo in cui è fino a conquistare una parte del suo cuore.
    Non ci può essere turismo senza la cultura dell'accoglienza. Se questa c'è, il turismo è una conseguenza!

    RispondiElimina
  2. un pensiero davvero bellissimo, che condivido in pieno!

    RispondiElimina

Archivio blog