domenica 3 dicembre 2017

Accogliere i turisti francesi



In Francia, le prime stime a consuntivo del 2017, confermano le previsioni ottimistiche, dopo un 2016 problematico. Dunque la Francia, nell’anno che era stato definito “cruciale”, si conferma un mercato di interesse per le destinazioni e gli operatori italiani.
Ecco qualche dato di sintesi se volete familiarizzarvi con il mercato francese

L’altro volto del turismo francese
L’85% dei fancesi è stato almeno una volta in vacanza negli ultimi 12 mesi.
Sono 7 milioni i francesi che fanno vacanze di gruppo, il 70% ha più di 50 anni.
I francesi che vanno in vacanza d’estate sono invece circa 7,5 milioni.
Le destinazioni che i francesi preferiscono sono quelle con un contenuto culturale (il 53% dei francesi in vacanza fa almeno una visita culturale), mentre la formula più gettonata resta quella che garantisce un po’ di animazione, come l’hotel-club.
Anche i parchi d’attrazione sono molto popolari e continuano a registrare numeri in crescita.

Vacanze all’estero: Italia al secondo posto
Circa il 28% dei Francesi è stato in vacanza all’estero nel 2017
La meta numero 1 resta la Spagna.
L’Italia si trova al secondo posto tra le mete scelte con una quota attorno all’11%, e oltre 3 milioni di arrivi.
Tra le mete preferite dai T.O. francesi si segnala la Sardegna.
Un ultimo dato: il 48% degli instagrammer francesi posta immagini di viaggi all’estero.

Vi interessa il mercato francese?

Scrivetemi

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog